HAPPY BIRTHDAY TSHIRT

Dalle divise della Marina Militare Americana che nel 1913 le studiò in cotone bianco pratico e facilmente lavabile per i suoi marines, ad attuale capo-icona dello streat style, la T-shirt compie cento anni ma non li dimostra affatto!
Nacque in quel momento un’icona americana che si è diffusa in ogni angolo del mondo diventando un capo d’abbigliamento al centro delle più fantasiose rivisitazioni e diventata ormai un capo d’abbigliamento di culto.
Le T-shirt hanno avuto il loro momento di massimo splendore negli anni Cinquanta, indossate al cinema da sex symbol maschili come Marlon Brando, indimenticabile in maglietta mezze maniche nel film del 1951 “Un tram chiamato desiderio”. O come James Dean in “Gioventù bruciata”, che nel 1955 trasformò la maglietta bianca in divisa dei giovani ribelli. Negli anni Sessanta le T-shirt amate dagli hippies erano scolorite per creare macchie “psichedeliche”. Poi con la guerra del Vietnam arrivarono le scritte con gli slogan dei pacifisti.
In Italia le più vendute per alcuni decenni sono state le semplici Fruit of the loom. Oggi le T-shirt sono ancora i capi più acquistati nel mondo: celebrative, politiche, trasformate in gadget, per pubblicizzare concerti o città: la più venduta negli Usa è quella con la scritta I love NY.
La t-shirt è la maglietta a maniche corte, girocollo e dal taglio del busto dritto che le conferisce la classica sagoma a forma di “T“. E’ il capo utilizzato di più al mondo; questo semplice capo di cotone, ha fatto il giro del mondo, e ha fatto innamorare molti stilisti. La sua storia è una passeggiata fantasmagorica a ritroso nella memoria attraverso i film popolari, il rock ‘n’ roll, la TV, i fumetti, l’ atletica universitaria, i movimenti culturali, le dichiarazioni sociali, le mode funky e tanto altro ancora.

james-dean-rebel-without-a-cause

62 thoughts

  1. Molto interessante questo post! E’ scontato pensare che una t-shirt sia semplicemente una t-shirt, quando in realtà ha una storia così importante alle spalle e soprattutto è il capo più versatile che ci sia 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: