3 REGOLE PER RISVOLTARE I VOSTRI JEANS

Anche se ultimamente si vocifera che gli hipster stiano per diventare una specie in via d’estinzione (per la gioia di tanti) e il trend del futuro sarà il “new normal”, le strade delle nostre città continuano ad essere invase da un esercito di uomini, teenager e non, che indossano i pantaloni con i risvolti.
Da sempre oggetto di numerose battaglie, giusto per citarne una lo scorso primo aprile è stato il “NO RISVOLTINO DAY”: un gruppo di giovani youtubers dediti alle candid camera, i Relative, sono scesi in strada con l’obiettivo di “srotolare i pantaloni” dei passanti, salvando così innumerevoli caviglie dal congelamento!
Le schiere dei fan di questo fenomeno di costume continuano però ad essere gremite e, poiché noi siamo per il “vestiti come ti pare, ma fallo con stile”, ti consigliamo 3 semplici regole per risvoltare i tuoi jeans!

1 SLIM RULE

Si può facilmente arrotolare qualsiasi tipo di jeans ma è preferibile se sono slim. Per renderlo più cool ti consigliamo di pizzicare un po’ di tessuto in eccesso (due o tre centimetri) dei jeans dal lato interno della gamba. Poi basterà arrotolarlo normalmente mantenendo il tessuto pizzicato. Una volta terminata “l’opera” controlla allo specchio che i risvolti siano su per giù della stessa dimensione. Ricorda però che l’effetto non deve sembrare qualcosa di studiato, quindi anche se il risultato non è perfetto non vi stressate. L’obiettivo è quello di avere un look del tutto casual (anche se in verità ci avete impiegato un paio d’ore!).

2 DO AND DON’T

Crea un singolo risvolto arrotolando il tessuto (circa di 3 cm o poco più) dal fondo del jeans. Se poi desideri un look più pulito, mentre rigiri il singolo risvolto, infila il bordo del jeans all’interno della singola piega. Ricorda che i risvolti doppi si abbinano meglio con stivali o scarpe con la suola spessa, mentre quelli piccoli stanno meglio con sneakers dalle linee semplici.
Stai attento che i pantaloni con risvolto danno l’impressione che la gamba sia più corta di quello che realmente è, soprattutto se non sei alto come Michael Jordan.

3 NON ESAGERARE

Non risvoltarli più di due volte. Anche se un paio di risvolti possono rendere più cool il tuo look, rischi di creare dei “piccoli salvagenti” attorno alle caviglie lasciando credere che hai l’acqua alta in casa!
Quindi si al risvolto ma moderato, che non superi i 5 cm e che permetta di scoprire il calzino, magari a righe o in tinta unita sgargiante, e la scarpa giusta, stringata per le occasioni più formali e sneakers per quelle più easy. Attenzione però a non esagerare con fantasie troppo buffe o scarpe troppo eccentriche!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: