Professione menswear influencer: intervista a Pasquale Granato

 

All’ultimo Pitti lo abbiamo visto assieme ad alcuni tra gli opinion leader più seguiti del web su scala internazionale: Melik Kam, Tufanir, Fabio La Mantia, Louis-Nicolas Darbon.

Pasquale Granato, instagramer e influencer, con la sua pagina pasqualegranato.com ci offre ogni giorno ispirazioni e spunti nel fantastico mondo del menswear.

Lo abbiamo incontrato in occasione della nostra recente collaborazione, in cui ha sfoggiato un bellissimo outfit Clayton. Gli abbiamo fatto un po’ di domande sulla sua vita, sui suoi sogni, su ciò che ama.

Ecco l’intervista:

Pasquale, raccontaci di te: come ti descriveresti?

Sono una persona estremamente semplice, mi piace scherzare, chiacchierare e sopratutto stare in compagnia. I miei hobby sono il fitness ed ovviamente la moda, riferimento constante che scandisce i miei impegni e le mie giornate.

Come nasce la passione per la moda?

La passione per la moda nasce prestissimo, fin da ragazzino, quando ho iniziato a lavorare nel negozio di un mio vecchio amico. Lì ho imparato a conoscere le tecniche di vendita, i tessuti, gli stili e i segreti del menswear. Ricordo che ne rimasi estasiato, tanto che la mia famiglia al mio compleanno mi regalò un libro sul fashion design.

Ti definiresti più blogger o influencer?

Più che fashion blogger mi considero un influencer, in quanto non mi limito a postare foto di quello che indosso ma mi piace spiegare la scelta estetica che c’è dietro, in modo da suscitare in chi mi segue un vero e proprio interesse, non solo visivo ma anche intellettuale.

Qual è il tuo stile?

Tutti mi dicono che ho uno stile molto street ma in verità non amo le etichette, anzi, mi piace variare molto e passare da uno stile biker, con un total black ed un chiodo di pelle, a quello dapper, con un abito doppiopetto chic, elegante e anche un po’ vintage.

Quali sono, secondo te, i capi e gli accessori che assolutamente non possono mancare nell’armadio di un uomo?

A mio avviso i capi che non devono mai mancare in un guardaroba da uomo sono due. Il primo è il chiodo di pelle, una vera e propria icona dello street style da quando John Travolta lo indossò in Grease nel lontano 1978. Il secondo è un abito doppiopetto in fresco lana, perché può essere usato in ogni stagione e per diverse occasioni: una cena galante, assieme a un mocassino nero, oppure, scomponendo il completo, la giacca, accompagnata ad un paio di jeans, diventerà la fedele alleata per un look più casual per l’aperitivo.

Conoscevi il brand Clayton? Come lo trovi?

Conoscevo da tempo Clayton e sono stato un assiduo frequentatore dei suoi store fin dai mie 18 anni. Lo trovo un marchio affidabile, di grande qualità, e sempre in linea con la moda del momento.

I tuoi obiettivi futuri?

Il mio principale obiettivo è quello di accrescere la mia popularity in modo da diventare un riferimento stilistico internazionale nel mondo dei menswear influencer.

Te lo auguriamo anche noi, Pasquale, con tutto il cuore!

Ecco l’outfit indossato da Pasquale Granato:

granato-3

Cappotto + dolcevita + jeans neri + stivaletti chelsea

Vi piace? Cercatelo in-store o online su www.claytonitalia.com

Approfittate degli ultimissimi SALDI!!!

Be smart, be Clayton!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: